La lezione di Nadal (e quella di Federer)

nadal

C’erano troppe poche attenzioni attorno a ciò che poteva accadere in campo agli Australian Open di quest’anno. Il rischio che si poteva correre in base alle notizie che erano circolate nei giorni prima, con tanto di processi e di regole applicate anzichè no, era quello di vedere poco spettacolo in campo e troppe polemiche fuori. A invertire la tendenza e spegnere questi timori ci ha pensato, fino all’ora di pranzo di oggi, Rafael Nadal.

Uno di quei giocatori che ha segnato la storia degli ultimi 20 anni di questo gioco e che nonostante l’età non sembra intenzionato a fermarsi. Ma non è quella voglia di non arrendersi tipica dei campioni che non vogliono mollare l’osso. È proprio quella capacità di gettare sempre il cuore oltre l’ostacolo. Ogni volta che qualcuno lo dà per finito, lui c’è sempre e zittisce tutti.

 

Comparatore Bonus Scommesse

Bookmaker Bonus Visita
Bonus 5€
Bonus 365€
Bonus 20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

L’ultima dimostrazione l’abbiamo ricevuta poche ore fa.

Nadal vince in campo, Federer fuori

La finale contro Daniil Medvedev, il russo glaciale con qualche sprazzo di furia molto occidentale, è stata agonica. Erano davvero in pochi a poter credere che il campione di Manacor potesse farcela, dopo aver perso i primi due set. Ma erano forse di meno, quelli che credevano che Rafa avrebbe mollato in avvio di terzo set. Tutti gli altri hanno avuto ragione.

Lo spagnolo e il numero 2 al mondo ci hanno regalato un grandissimo spettacolo. Alla fine l’autore di questo romanzo ha voluto che a concludere le due settimane di torneo a braccia alzate fosse l’allievo dello zio Toni. Onore al merito a un Medvedev che ci ha provato fino alla fine, provando a porre rimedio a una serie di passaggi a vuoto risultati poi decisivi. Ma alla fine ha avuto ragione il vecchio campione.

 

Comparatore Bonus Scommesse

Bookmaker Bonus Visita
Bonus 20€
Bonus 20€
Bonus 100€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

E visto che campioni non si diventa per caso, non poteva mancare il messaggio di Roger Federer. Il più grande e fiero avversario di Rafa Nadal che rivolge un lungo e commovente messaggio al suo rivale, proprio nel giorno in cui lo spagnolo lo staccava nella classifica All Time dei tornei del Grand Slam vinti. Poco dopo arriverà anche il messaggio di Novak Djokovic, più diplomatico che altro.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Photo credit: @mauroberruto on Twitter

Author: Frank Snyder