Il Pro Gal Yifrach accusato di azzardo clandestino e riciclaggio di denaro

gal yifrach

Gal Yifrach è un poker player di Los Angeles con 2 milioni di vincite su Hendon Mob, un braccialetto WSOP, un terzo posto al PPC dell’anno scorso e varie apparizioni ai tavoli stream del Live at the Bike e Hustler Casino Live.

Abbiamo citato il suo nome numerose volte in queste pagine, definendolo anche Robin Hood del poker. Ma sotto la buona facciata, forse, si potrebbe nascondere della disonestà.

Il 3 marzo il tribunale distrettuale della California ha riportato che Gal sarebbe accusato di conduzione di un’attività di gioco d’azzardo illegale e cospirazione per riciclaggio di denaro.

 

Comparatore Bonus Scommesse

Bookmaker Bonus Visita
Bonus 5€
Bonus 365€
Bonus 20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Secondo le accuse, Yifrach dal gennaio 2018 fino a gennaio 2022 avrebbe organizzato un business di gambling illegale, che coinvolgeva “fornitura, funzionamento e manutenzione di video slot machine e dispositivi.”

La parte sul riciclaggio di denaro si riferiva al prendere contanti dal casino illegale e scambiarli per soldi puliti, dice il documento, soldi che poi ha utilizzato per investire nel mercato immobiliare e per fare altri acquisti.

Le autorità accusano Yifrach di aver pulito denaro in vari modi diversi, per esempio cambiando tutti i profitti in chips del casinò a Bell Gardens, California, per poi convertirle in assegni e depositarli nel suo conto bancario.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Shalom Ifrah sarebbe stato un partner di queste attività di Yifrach, in base a quanto sarebbe emerso dai frequenti messaggi che i due si scambiavano per coordinare le transazioni. Tali messaggi sarebbero stati intercettati dalle forze dell’ordine dopo i primi sospetti di questo giro di gioco illecito.

A quanto riportato dal documento pubblicato dalla corte, Yifrach avrebbe testualmente scritto al socio che avevano bisogno di “consultarsi con qualcuno per pulire il denaro“, e Ifrach ha risposto dicendo che sarebbe stato meglio continuare a registrarsi come impiegato di un’azienda e a scambiare assegni con contanti.

In attesa del processo, Yifrach rischia fino a 5 anni per l’accusa di gioco illegale e 20 per riciclaggio di denaro.

 


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Author: Frank Snyder