EPT Praga – Main Event: Demetrio Caminita guida un poker da sogno

Demetrio Caminita

Un passo in avanti, una nuova giornata di gioco che se n’è andata, ma situazione che praticamente non è cambiata per i nostri colori. Anzi se possibile è ulteriormente migliorata. Tutto merito dei quattro alfieri che portiamo avanti al Main Event dell’EPT di Praga. Stiamo parlando di Demetrio Caminita, Leonardo Romeo, Andrea Cortellazzi e infine Luigi Shehadeh.

Quattro giocatori che rientrano in un novero piuttosto ristretto ed esclusivo, visto che il field si restringe sempre di più. Sono infatti in 42 a potersi ancora giocare la tanto attesa picca e il milione di euro previsto per il vincitore. Ma come abbiamo già scritto prima, la situazione è rimasta la stessa per i nostri colori in quanto erano loro quattro i candidati al trionfo già alla fine del Day 2.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

EPT Praga, Demetrio Caminita da podio

Se poi andiamo a guardare gli stack in gioco, ci accorgiamo che almeno tre dei nostri connazionali sono messi molto bene in termini di chips a disposizione. Partiamo proprio da Caminita che vanta al momento il terzo miglior stack in gioco. Sono 1.850.000 le chips a sua disposizione, con un distacco nemmeno troppo ampio da chi lo precede. Attualmente comanda infatti Gab Yong Kim, che tornerà al tavolo oggi con 2.300.000 chips.

Alle sue spalle e davanti al nostro Demetrio c’è il polacco Dawid Kuliberda, che già alla fine del Day 2 era messo molto bene. Ma come abbiamo già scritto in precedenza c’è tanta Italia in top ten. E allora andiamo a vedere che Leonardo Romeo è in sesta posizione nel chipcount, con 1.400.000 pezzi a disposizione. Molto bene anche Cortellazzi, che ripartirà da 1.065.000 chips in vista del Day 4.

Un po’ più indietro Shehadeh, che è short stack con 380.000 chips e cercherà una rimonta molto difficile.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Ricordiamo che i 42 superstiti di fine Day 3 si sono già assicurati 17.780 euro ma dopo le prime due eliminazioni si salirà lo scalino che porterà a quota 20.890 euro.

Andiamo a vedere la Top Ten in vista dell’inizio del Day 4:

  1. Gab Yong Kim 2,300,000
  2. Dawid Kuliberda 2,200,000
  3. Demetrio Caminita 1,850,000
  4. Duco ten Haven 1,550,000
  5. Teun Mulder 1,510,000
  6. Leonardo Romeo 1,400,000
  7. David Huspeka 1,350,000
  8. Erik Bauer 1,310,000
  9. Jack Sinclair 1,230,000
  10. Mario Navarro 1,230,000

Author: Frank Snyder