Dan Bilzerian fuori da GGPoker. C’entrano le donne?

La notizia non era del tutto nell’aria, ma alla fine è arrivata e al tempo stesso non ha scatenato troppa sorpresa. Dan Bilzerian è stato rimosso dal suo ruolo di brand ambassador di GGPoker. Una decisione che è stata annunciata proprio nella giornata di ieri. E proprio la coincidenza tra l’uscita di scena del noto influencer e la data della sua rimozione dal brand ha fatto partire una serie di associazioni sui social.

In molti, infatti, sostengono che non sia casuale il fatto che uno dei “re” di Instagram abbia cessato il suo rapporto con la poker room proprio l’8 marzo. Un addio nel giorno in cui si celebra la giornata in favore delle donne e della loro lotta contro violenze di genere e altri abusi. Al momento GGPoker non ha rilasciato alcun comunicato ufficiale, ma la rottura tra le parti sarebbe già stata confermata.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Dan Bilzerian paga i suoi eccessi

Non dimentichiamo che nei giorni scorsi era accaduto un caso diametralmente opposto, ma che sembra confermare la tesi che circola sui social. Stiamo parlando del sollevamento di Vanessa Kade dal ruolo di brand ambassador di Americas Cardroom. La nota giocatrice non si era privata della possibilità di attaccare la community del poker, che secondo lei non era pronto per la convivenza tra uomini e donne nel gioco.

E così, pochi giorni dopo arriva la notizia dell’addio a GGPoker di un uomo che non si è fatto troppi problemi a ostentare sfarzo e soprattutto unioni carnali con le donne. Un modo di vivere e di mostrare la sua vita a dir poco esplicito, che evidentemente non poteva portare al proseguimento del rapporto di lavoro. A conferma del fatto che le parole spese dalla Kade potrebbero aver lasciato il segno.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Qualcuno ha già lamentato un eccessivo buonismo. Al tempo stesso la scelta è stata appoggiata da gran parte della community. Ma quale sarà la piega che prenderà il rapporto tra il poker e l’universo femminile?


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Author: Frank Snyder