Come procede la Durrrr Challenge 2.0? Ancora tutto tace…

tom dwan durrrr challenge

I fatti della scorsa settimana, soprattutto quelli scorsi attraverso i social network, hanno riacceso la fantasia degli appassionati di poker in tutto il mondo. Soprattutto per quella che potremmo definire come la versione 2.0 della Durrrr Challenge. A lanciare la sfida è stato nei giorni scorsi Doug Polk, il quale sta cercando ogni modo per dare sostanza alle sue parole.

L’attacco piuttosto pesante che il noto giocatore e vlogger ha rivolto a Tom Dwan non poteva di certo passare inosservato. E per dare ulteriore spinta a questa invettiva particolarmente cruda, Doug ha deciso di passare dalle parole ai fatti. Una challenge in piena regola, con il “budget” di un milione già fissato e il tetto massimo di 15mila mani in programma.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Durrrr Challenge 2.0, Dwan ancora non risponde

Dopo il lancio neanche troppo provocatorio di questa sfida da parte di Doug Polk, sono stati in tanti a replicare. Alcuni giocatori di fama mondiale, come nel caso di Andreas Torbergsen e Ryan Fee, i quali hanno espresso entusiasmo di fronte a questa challenge. Ma più in generale la community mondiale del poker sembra elettrizzata all’idea di vedere questo duello.

Tuttavia, per dare forma e sostanza a questa Durrrr Challenge 2.0 manca ancora qualcosa. Ovvero la risposta, positiva o negativa, da parte di Tom Dwan. Almeno per il momento il giocatore americano non ha replicato alla sfida lanciata da Doug Polk. Sono in tanti a confidare sul fatto che risponda e che dica di sì. Ma almeno per il momento tutto tace.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Visto e considerato che mancano circa due mesi al via ufficiale delle World Series of Poker 2022, ci si aspetta una replica entro la fine di questa settimana. Considerando i trascorsi della precedente Challenge, c’è chi giura sul fatto che Dwan potrebbe decidere di tirarsi indietro.

Tuttavia c’è da considerare che un eventuale rifiuto darebbe forza alle parole di Doug Polk e ai rumors che circolano dal suo abbandono nella precedente sfida. Una situazione che forse Durrrr cercherà di evitare.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Photo credit: Pokergonews.com

Author: Frank Snyder