Chi e cosa può comprare il Newcastle con la nuova proprietà

La notizia più calda per il calcio internazionale di questi ultimi giorni arriva – neanche a dirlo – dall’Inghilterra. La patria in cui si dice che tutto abbia avuto origine si è svegliata la scorsa settimana con una novità a dir poco incredibile. C’è stato un improvviso cambio di proprietà che ha riguardato uno dei club con la storia più antica, ovvero il Newcastle.

Per la compagine che in patria porta il soprannome di Magpies è avvenuto il tanto atteso passaggio di proprietà tra la vecchia società e quella nuova. Ora sarà tutto nelle mani del ricchissimo fondo Public Investment Fund. Un gruppo che vanta una base economica clamorosa che supera i 320 miliardi di sterline. Roba che, giusto per fare un paragone, vale quasi dieci volte la base economica dei Mubarak che guidano il Manchester City.

 

Comparatore Bonus Scommesse

Bookmaker Bonus Visita
Bonus
5€
Bonus
365€
Bonus
20€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Ma cosa ci si potrebbe fare con una valanga di denaro di questo tipo? Proviamo a giocare un po’ facendo il mercato dei bianconeri.

Newcastle e un mercato da sogno

In porta punteremmo su Marc Andre Ter Stegen, il portierone di un Barcellona che l’estate prossima potrebbe dover fare una cessione pesante per fare mercato in entrata. La linea difensiva dovrebbe essere composta da quattro giocatori: due di questi sarebbero confermati, ovvero il terzino sinistro Jamal Lewis e il centrale Jamaal Lascelles (che è anche il capitano). Poi due colpi d’esperienza in scadenza di contratto come Thiago SilvaAntonio Rudiger, entrambi campioni d’Europa con il Chelsea.

Il centrocampo che vorremmo per il nostro Newcastle troverebbe da titolari tre giocatori. Anche in questo caso potremmo attingere da giocatori in scadenza di contratto nel 2022: va bene avere tanti soldi, ma non vogliamo scialacquarli tutti subito. E allora ecco che ci si tuffa a bomba su Luka Modric, venerabile maestro del centrocampo in uscita dal Real Madrid, e Franck Kessie che quasi certamente lascerà il Milan. A completare il reparto vedremmo bene un’altra conferma come quella di Joe Willock, il cui cartellino è stato da poco riscattato dall’Arsenal.

 

Comparatore Bonus Scommesse

Bookmaker Bonus Visita
Bonus
20€
Bonus
20€
Bonus
100€

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.

 

Chiudiamo con l’attacco, anche in questo caso un bel tridente. Posto che sulla fascia sinistra c’è una certezza che si chiama Allan Saint-Maximin (chi gioca la Weekend League a FIFA lo conosce benissimo), dobbiamo andare a prendere un’altra ala e un centravanti. I tifosi juventini ci odieranno ma vedremmo bene Paulo Dybala, in una posizione leggermente defilata sulla destra che gli consentirebbe di esplodere il sinistro. Al centro dell’attacco dei Magpies vedremmo benissimo Roberto Firmino, specialmente se il Liverpool dovesse puntare ad Haaland.

E in panchina? Semplice, Antonio Conte: l’uomo giusto per costruire un progetto vincente, specie se ci sono tanti soldi da spendere.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

Author: Frank Snyder