All Star Game fa rima con poker: che partita tra le star del basket!

all star game poker

Il poker è sempre al centro delle operazioni che vedono come protagonisti i big del mondo dello sport. Ce ne siamo già occupati in forma sparsa in questi ultimi giorni, in particolare proprio con il basket con la raccolta fondi dei Golden State Warriors. Ma anche un evento ad alta portata mediatica come l’All Star Game può essere una buona occasione per giocare.

Lo scorso weekend è stato quello in cui la NBA si è fermata per dare spazio alla consueta parata di stelle, che anno dopo anno si radunano per una partita che a tratti diventa un vero show. Grandi campioni come LeBron JamesSteph Curry anche quest’anno hanno composto le squadre per darsi battaglia. Anche se il termine appena utilizzato non è esattamente quello più correto.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Anche perchè il clima era particolarmente disteso, soprattutto negli spogliatoi.

All Star Game fa rima con poker

Ce ne siamo accorti soprattutto con le immagini che sono arrivate poco prima della partita dai due locker room. Qui i giocatori protagonisti si sono lasciati andare con i loro passatempi preferiti, chiaramente non pressati dall’imminente partita da giocare. Capita dunque che venga fuori dagli zaini anche un mazzo di carta da poker e si improvvisino dei veri e propri cash game molto ristretti.

Come quello che ha visto tra i protagonisti Trae YoungJoel Embiid. Il playmaker degli Atlanta Hawks, decisamente divertito dalla situazione, nelle immagini che possiamo vedere dalla TV americana, si stava confrontando in heads up con il pivot di origini nigeriane dei Philadelphia 76ers. In ballo c’era anche qualche bigliettone, come si può vedere a margine.

 

Comparatore Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani.


 

Il clima, come si può ben intuire, non era per nulla quello teso e silenzioso che si può avvertire negli istanti precedenti a una partita di campionato. Ma questo fa anche capire quanto il poker faccia rilassare gli atleti, a dispetto di qualche dollaro che potrebbe volare per aria. Di fatto si potrebbe dire che è stato totalmente sdoganato il concetto di play for fun, che non sempre viene accettato quando si parla di poker.


Se ti piacciono i nostri contenuti iscriviti alla Community su Facebook!

 

Author: Frank Snyder